PSICOLOGIA DELL'ADOLESCENZA

Durante il periodo adolescenziale, si iniziano a gettare le fondamenta della propria identità che non è solo un fatto psichico ma anche il prodotto di una interazione sociale.

L’adolescenza è senza dubbio una tappa fondamentale nel processo di crescita dell’individuo. Essa è quella età dell’uomo in cui si presentano le prime domande sulla condizione umana, sul mondo in generale e sui possibili strumenti suscettibili di fornire le risposte adeguate.

Durante il periodo adolescenziale, si iniziano a gettare le fondamenta della propria identità che non è solo un fatto psichico ma anche il prodotto di una interazione sociale. L’individuo in questa fase delicata della vita processa le proprie mappe cognitive ed emotive, le prime rappresentano il modo in cui “io” conosco il mondo, le seconde rappresentano il modo con cui risuonano dentro di me le cose del mondo.

Questo è il periodo più ricco e intenso dove l’adolescente si vede investito di trasformazioni dove i cambiamenti si estendono all’intero corpo, in modo vigoroso e decisivo, l’immagine corporea con cui avevamo imparato a convivere adesso è rivoluzionaria.

Questa fase è per eccellenza il momento in cui realtà e immaginario si rincorrono, dando luogo inevitabilmente a momenti di crescita, ma anche di crisi per lo più fisiologiche e necessarie alla costruzione del nostro modo di “esserci nel mondo”. In alcuni casi, però, i cambiamenti di questa fase evolutiva portano con sé quote di sofferenza difficilmente tollerabili che rompono la trama narrativa; potrebbero, dunque, manifestarsi comportamenti aggressivi, demotivazione, brusco calo nel rendimento scolastico, eccessiva labilità emotiva, preoccupazione eccessiva per l’immagine corporea, ecc. Quando questa condizione perdura nel tempo, possono alimentare difficoltà relazionali col gruppo dei pari, isolamento sociale, abuso di sostanze o abuso di alcolici.

In questi casi il sostegno psicologico diventa una fondamentale risorsa con cui promuovere una risoluzione dei conflitti, aumentando la consapevolezza dei propri bisogni soggettivi e la capacità di abitare il proprio mondo emotivo.

© Copyright 2019 Dr. Salvatore Donnici - All Rights Reserved - Made by TAG Agenzia Web